Quality Code

Quality Code

L’integrazione di Topaz con SonarSource e Jenkins fornisce agli sviluppatori un feedback immediato sulla qualità del codice COBOL e ai manager una visione aziendale della qualità.

L’integrazione tra Topaz WorkbenchSonarLint consente agli sviluppatori di garantire la qualità del codice e il rispetto degli standard, sia direttamente da Topaz Workbench che in tutto il ciclo di vita dello sviluppo.

  • Controlli di qualità immediati consentono una risoluzione dei problemi tempestiva da parte degli sviluppatori, prima che tutto ciò diventi più complesso e dispendioso.
  • È possibile ridurre la complessità del codice, agevolando nel corso del tempo la manutenzione e la risoluzione dei problemi inerenti il codice.

Sfrutta Jenkins per l’integrazione continua

  • L’integrazione di Topaz for Program Analysis con SonarQube per la gestione della qualità e con Jenkins per un’integrazione continua aiuta le organizzazioni a ridurre i tempi di distribuzione delle applicazioni, senza rinunciare al rispetto degli standard di qualità.

Visualizza le tendenze, evidenzia i problemi e verifica il codice integrato

  • L’analisi statica viene effettuata attraverso l’aggiornamento automatico del codice sorgente del progetto tramite Jenkins da PDS, Endevor e ISPW.
  • I responsabili dei team e i manager possono acquisire una visione olistica sull’evoluzione della loro base di codice, in modo da comprendere la progressione e le tendenze della qualità nel corso del tempo.
  • Può essere facilmente visualizzato un riepilogo di hotspot e problemi tra reparti e tecnologie.
  • Vengono visualizzate attività di sviluppo delle applicazioni mainframe con dashboard completi che danno visibilità a metriche di singoli utenti, di team e di progetto.