Gestione dei dati di test

Gestione dei dati di test

Semplifica la gestione dei dati nella tua azienda

La soluzione di gestione dei dati di test di Compuware, che fa leva sui prodotti File-AID leader nel settore, semplifica la complessità della gestione dei dati di test— per ambienti sia di test sia di produzione—attraverso un approccio standardizzato per gestire dati da molteplici database e tipi di file.

Il modo in cui gestisci i dati di test ha un ruolo importante nel controllo o nell’incremento della complessità e dei costi di IT. Mentre i costi di memoria di massa stanno scendendo, le cifre iniziano a dipendere di più da quali strumenti e abilità utilizzi.[1] In altre parole, più i dati di test diventano complessi, più abilità sono necessarie per gestirli e più costosa diventa la gestione dei dati di test per la tua azienda.

La gestione dei dati di test con Compuware elimina il bisogno di lunghe formazioni o conoscenze di procedure esoteriche, rendendo facile trovare, creare, confrontare, estrarre, convertire, caricare, modificare, proteggere, invecchiare e mantenere i dati. La gestione dei dati di test aiuta ad abbassare i costi della gestione dei dati e libera gli sviluppatori affinché possano concentrarsi in compiti mission critical.

Aiuto per gli sviluppatori di prossima generazione: Editor singolo e visualizzazioni

Le grandi aziende devono far leva in maniera efficace sui loro dati mainframe di alto valore dato che i professionisti veterani di mainframe stanno andando in pensione e la responsabilità di sfruttare tali dati ricade su una nuova generazione di sviluppatori e architetti di dati che hanno poca o nessuna esperienza delle tecnologie mainframe. Ciò è particolarmente importante dato che le applicazioni aziendali ibride di oggi elaborano molteplici tipi di dati.

Compuware fornisce un singolo editor di dati per rimpiazzare diversi strumenti specifici legati al codice sorgente per navigare e modificare i dati. Capacità aggiuntive includono una ricca visualizzazione delle relazioni di dati ed estrazioni di dati che aiutano a migliorare la comprensione dell’applicazione.

Un Ambiente di test di dimensioni giuste aumenta l’efficacia

La quantità di dati archiviati sta aumentando esponenzialmente. Con così tanti dati e con applicazioni di elaborazione dei dati complesse per tanti luoghi differenti, trovare dati che corrispondono ai requisiti dei test richiede molto tempo. A tal fine, l’IT spesso crea dati di test con copie multiple e complete della produzione, oltre decine di milioni di record, da usare nel ciclo di test. E il processo viene spesso ripetuto per ciascun livello di verifica.

Tuttavia, un eccesso di dati non è soltanto inutile, ma anche costoso da gestire, da proteggere e in ultima istanza da archiviare. Va notato che i cicli di test sono spesso più lunghi e i risultati difficili da valutare perché ci sono così tanti dati da elaborare. Il risultato finale è che le aziende incorrono in spese significative a causa dei costi di archiviazione dei dati e dell’uso della CPU che si verifica quando le applicazioni vengono testate ripetutamente.

Per accorciare i cicli di test e controllare i costi, la soluzione di gestione dei dati di test di Compuware può estrarre e caricare sottoinsiemi di dati di produzione correlati, conservando allo stesso tempo le relazioni di applicazioni e DBMS. Questi dati possono anche essere integrati con casi di test aggiuntivi e l’ambiente di test può essere aggiornato facilmente.

I dati giusti per le condizioni di test giuste

Mentre il test con sottoinsiemi di dati migliorerà i tempi di elaborazione, i cicli di test avranno successo solo se i dati di test saranno rappresentativi dei dati che in ultima istanza circoleranno attraverso le applicazioni e verificheranno tutte le logiche di applicazione modificate. Per conservare la propria integrità, questi sottoinsiemi devono anche mantenere relazioni tra molteplici fonti di dati. La scarsa copertura dei dati di test causa una verifica insufficiente della logica di applicazione, cicli di test sprecati e problemi di prestazioni e stabilità, insieme ad altri problemi potenzialmente costosi.

Le capacità della gestione dei dati di test assicurano che tutte le condizioni di test vengano soddisfatte, scegliendo precisamente i dati necessari per il test di un’applicazione. Inoltre, i dati di test possono essere personalizzati per una particolare applicazione e/o condizioni specifiche.

Gestione dei dati di test migliore, migliore privacy dei dati

Le normative attuali ed emergenti sulla protezione dei dati come il GDPR stanno diventando più severe nel modo in cui richiedono alle aziende di proteggere i dati personali. Senza una soluzione di gestione di dati di test moderna e affidabile, la tua organizzazione potrebbe essere più vulnerabile all’uso improprio di dati, al furto di dati e alle conseguenti sanzioni finanziarie per aver permesso il verificarsi di tali attività.

Per aiutare i team a migliorare queste aree, la soluzione di gestione dei dati di test di Compuware fornisce una vasta gamma di capacità uniche per assicurare che i dati di test vengano gestiti facilmente e in modo efficiente attraverso le piattaforme, aumentando dunque gli standard della privacy sui dati.

La soluzione di gestione dei dati di test di Compuware ti aiuta a migliorare la privacy dei dati, rimuovendo il bisogno di prelevare continuamente dati di test dai database “live”, una pratica pericolosa che richiede tempi aggiuntivi per effettuare il test a causa delle dimensioni dei file e usa la CPU in maniera costosa e/o insufficiente. Invece, la gestione dei dati di test rende facile fare leva su dati di test affidabili, realistici ma anonimi, prima di rilasciare in produzione applicazioni nuove o migliorate.

[1] Cindy LaChapelle, “Il costo della gestione e dell’archiviazione dei dati: Dove è diretto nel 2016?” The Datacenter Journal, 10 marzo 2016, http://www.datacenterjournal.com/cost-data-storage-management-headed-2016/