DevOps Italy

Gli strumenti Compuware per lo sviluppo delle applicazioni mainframe aiutano i team a raggiungere l’agilità per il mainframe e ad accelerare la consegna dell’applicazione attraverso il ciclo di vita di DevOps migliorando:

  • Produttività degli sviluppatori
  • Qualità del codice
  • Integrazione continua
  • Gestione del codice sorgente
  • Rilascio Automatico
  • Gestione dei dati
  • Prestazioni delle applicazioni

Scopri come le ultime soluzioni per il mainframe di Compuware si integrano tra loro e con altri strumenti multipiattaforma dei partner, permettendo agli sviluppatori di ogni blocco di codice di ottenere maggiori agilità, efficienza e collaborazione nel momento in cui attuano e migliorano i processi necessari a soddisfare ogni fase del ciclo di vita di DevOps.

Analyze

Utilizza ISPW per una gestione agile del codice sorgente (SCM – source code management), sviluppo parallelo e analisi di impatto.

  • L’analisi di impatto mostra come le modifiche al codice influenzino gli ambienti mainframe
  • Il grafico del ciclo di vita mostra versioni multiple del codice in transito, per una migliore collaborazione DevOps
  • Containers tracciano le componenti del progetto chiave (codice, documentazione, JLC, ecc.) come unità logica per avanzare insieme nel ciclo di vita
1_Lifecycle_Analyze_ISPW_Overview

Utilizza Topaz for Program Analysis per comprendere e modificare rapidamente programmi complessi o con cui non hai dimestichezza o scarsamente documentati.

  • Le visualizzazioni a runtime on-demand mostrano l’ordine delle chiamate di un programma così come l’I/O di file e database
  • Salva, riproduci e confronta le visualizzazioni
  • Non richiede codice sorgente
Analyze-runtimevisualizer-Screen-Shot
  • Accedi a informazioni analitiche approfondite durante la modifica dei programmi
  • Il grafico della struttura del programma generato dinamicamente visualizza la logica dei programmi COBOL o PL/1 PROC
  • Il diagramma di flusso dei dati mostra come le informazioni vengono trasmesse tramite variabili nel programma, permettendo un miglioramento della qualità dei dati

Edit Data and Code

Utilizza l’editor Topaz for Enterprise Data per concentrarti sulla qualità dei dati piuttosto che sul tipo di dati.

  • Editor comune per dati DB2, IMS, MVS, SQL Server, Oracle e Sybase
  • Copia rapidamente file e dati con un semplice trascinamento della selezione
compare
  • Confronta i file dati utilizzando File-AID nell’elegante interfaccia grafica utente Topaz Workbench
  • Clicca sugli indicatori numerici e i grafici a barre per vedere e controllare la visualizzazione dei dettagli del confronto
edit1

Utilizza il familiare ambiente Eclipse di Topaz Workbench per modificare il codice, aumentando e convalidando la qualità del codice.

  • L’interfaccia basata su Eclipse aiuta gli sviluppatori a imparare e supportare lo sviluppo delle applicazioni mainframe
  • L’autocompletamento e l’espansione sintattica migliorano l’agilità del mainframe
  • L’integrazione con SonarLint migliora la qualità del codice e il rispetto degli standard
  • I controlli qualità in tempo reale consentono una risoluzione tempestiva dei problemi, prevenendo ulteriori difficoltà e spese
  • Riduci la complessità del codice per agevolare nel corso del tempo la manutenzione e la risoluzione dei problemi

Build

Prepara le applicazioni per essere testate o distribuite in produzione utilizzando la familiare interfaccia basata su Eclipse di ISPW e le sue funzioni.

  • La funzionalità Generate reperisce i copybook corretti, compila il programma e lo indirizza alla library giusta
  • Utilizza JCL standard in ISPW per creare compilazioni e link, limitando tutte le attività di sviluppo a un solo ambiente, per ottenere maggiori visibilità e controllo
  • Migliora sincronizzazione, visibilità e controllo per tutto il ciclo di vita DevOps

Crea dispositivi e ambienti di test virtuali per applicazioni IMS utilizzando COPE

  • Trasforma risorse fisiche per le fasi di sviluppo e test dell’applicazione in virtuali ed estensibili rappresentazioni dello stesso set di risorse fisiche
  • Permetti agli sviluppatori di lavorare in modo esclusivo e indipendente, senza interruzioni

Test

Utilizza le integrazioni partner di Topaz e altre soluzioni Compuware per convalidare la qualità dei dati ed effettuare test con dati efficienti, efficaci e sicuri.

Analizza le necessità dei dati per i test e migliora la qualità dei dati con Topaz for Enterprise Data:

  • Le visualizzazioni delle relazioni tra i dati aiutano a indentificare quali siano i dati necessari per il test delle applicazioni
  • Utilizza le visualizzazioni delle relazioni tra i dati per capire quali dati inserire nel test

Identifica e proteggi i dati sensibili con Test Data Privacy

  • Stabilisci le regole relative alla privacy, esegui le specifiche di estrazione applicando le regole e crea dati anonimizzati per i test
  • Le stesse regole sulla privacy verranno applicate per i dati dei file z/OS, delle tabelle DB2, dei segmenti IMS e dei file e dei database distribuiti

Utilizza le integrazioni per la gestione della qualità e l’integrazione continua:

  • Topaz for Program Analysis si integra con Jenkins per l’integrazione continua e con SonarQube per la gestione della qualità
  • Accelera la consegna dell’applicazione rispettando gli standard di qualità
  • Migliora l’analisi statica aggiornando automaticamente il sorgente del progetto tramite Jenkins a partire da Compuware ISPW,
    PDS e Endevor®
  • Acquisisci una visione olistica sull’evoluzione della base di codice, in modo da comprendere la progressione e le tendenze della qualità nel corso del tempo
  • Evidenzia le tendenze e verifica il codice integrato
SonarQube-3
  • I pannelli di SonarQube offrono visibilità sui parametri individuali, del team e del progetto
  • Visualizza un riepilogo di hotspot e problemi tra reparti e tecnologie

Automatizza lo unit test COBOL:

  • Topaz for Total Test utilizza i dati raccolti da Xpediter per generare automaticamente unit test
  • Genera automaticamente stub di dati per semplificare la fase di test (disponibile per database DB2 e per file di dati VSAM e QSAM)
  • Accelera il test di grandi programmi COBOL, utilizzando stub di programma al posto delle chiamate ai sottoprogrammi reali
  • Testa i sottoprogrammi COBOL individuali senza ricorrere al programma COBOL principale
  • Imposta le asserzioni del test in modo da confrontare i risultati attesi di uno unit test con quelli reali

Sfrutta Jenkins e SonarQube nel processo di unit test:

  • Topaz for Total Test si integra con Jenkins e SonarQube come parte di una toolchain multipiattaforma DevOps
  • Topaz for Total Test i risultati del test (test superato o fallito) possono essere pubblicati in Jenkins e/o in SonarQube in modo tale che i team IT possano visualizzare i risultati dei test insieme ad altri parametri e tendenze della qualità multipiattaforma
  • I parametri del test possono essere utilizzati in SonarQube Quality Gates per determinare se procedere con un flusso di lavoro o fermarsi e correggere il codice prima di continuare

Genera ambienti di test virtuali per applicazioni IMS con COPE:

  • Testa le applicazioni IMS in sandbox autonomi e/o in ambienti unici di test di integrazione
  • Modifica un set di parametri richiesti, che vengono poi copiati e compilati da COPE per creare ambienti IMS virtuali per le fasi di sviluppo e test
  • Virtualizza singoli sottosistemi IMS con versioni multiple di una data applicazione per il test di integrazione
  • Mantieni la modalità di test abituale e accedi a ulteriori ambienti di test isolati, senza costi significativi

Debug

Utilizza il potente debugger per mainframe basato su Eclipse Xpediter con Topaz Workbench per migliorare la qualità del codice.

  • Avvia rapidamente una sessione di debug interattiva
  • Acquisisci una comprensione intuitiva delle funzionalità dell’applicazione
  • Avvia/arresta, visualizza i dati, monitora, rivedi/modifica il flusso logico e analizza i programmi da un’unica interfaccia comune e familiare, basata su Eclipse
  • Esegui scenari di test complessi da simulare, cambiando in tempo reale i valori delle variabili per modificare il flusso del programma
  • Sfrutta la tecnologia di virtualizzazione IMS COPE perfettamente supportata e in grado di permettere a sviluppatori multipli il debug del codice applicativo nello stesso o in diversi sistemi logici IMS all’interno dell’ambiente IMS di COPE

Utilizza Topaz for Total Test per accelerare la creazione, la gestione e l’esecuzione di unit test.

  • Utilizza i dati raccolti da Xpediter per creare automaticamente scenari di test, casi di test, asserzioni di test e dati di test
  • Integra i casi di test nei tuoi processi di build continua e distribuzione
  • Esegui automaticamente casi di test come suite di test di regressione
  • Esegui test di convalida per assicurarti che le modifiche a un programma COBOL batch non abbiano inavvertitamente causato dei danni

Deploy

Utilizza l’interfaccia mobile ISPW per le approvazioni rapide, in modo da promuovere più velocemente il codice mainframe, rendendo i rollout più rapidi e con meno errori.

  • Fai in modo che i gestori DevOps rispondano immediatamente agli avvisi nel momento in cui le modifiche al codice sono pronte per essere approvate
  • In ogni tempo e in ogni luogo, la gestione mobile elimina le cause più comuni di ritardi nella promozione del codice
ISPW-Mobile-Image-258x500
  • Impiega oggetti distribuiti e mainframe insieme in ambienti multipli nello stesso momento
  • Utilizza l’interfaccia web ISPW Deploy per visualizzare lo stato delle richieste di distribuzione e gli ambienti dove il codice è stato distribuito
  • Utilizza un grafico gerarchico intuitivo in caso di fallita distribuzione per individuare l’errore e adottare provvedimenti correttivi
  • Individua e correggi i problemi con il set di strumenti per la risoluzione dei problemi disponibile in Topaz Workbench
  • Annulla tutte le modifiche e ripristina una versione precedente valida, nel caso insorgessero problemi
18_Lifecycle_Deploy_ISPW_Deploy
  • ISPW si integra con XebiaLabs XL Release per gestire la distribuzione di applicazioni multipiattaforma utilizzando XebiaLabs XL Deploy per gli ambienti distribuiti e ISPW Deploy per il mainframe
  • Automatizza, uniforma e monitora le distribuzioni del codice attraverso piattaforme multiple in multipli ambienti target
  • L’automatizzazione e il monitoraggio comprendono test/QA, staging preliminare e promozione del codice
  • Utilizza i dashboard di XL Release per visualizzare e gestire le distribuzioni in un unico posto e monitorare lo stato di team e ambienti
  • Ottieni rapporti di flusso analitici dettagliati, con indicazione di quanto tempo sia stato impiegato per ogni singolo passaggio
  • Rimedia al problema dei colli di bottiglia o ad altri problemi nella promozione del codice per assicurarti un agevole processo di consegna

Monitor

Utilizza Strobe per monitorare le applicazioni per i periodi di picco nell’utilizzo della CPU e identifica i job che contribuiscono maggiormente alla tua media mobile dei consumi nelle 4 ore (R4HA, Rolling 4 Hour Average).

  • Coordina e monitora i job per evitare problemi futuri
  • SMF Global Monitoring acquisisce dati sia sull’utilizzo R4HA e corrente di MSU che sui maggiori utilizzatori di CPU
  • Batch Global Monitoring acquisisce dati sui tempi impiegati e sui tempi di CPU relativi a job selezionati, avviando automaticamente una misurazione in caso di violazione di una soglia definita
  • Pianifica le misurazioni durante i periodi in cui le regioni online utilizzano maggiormente la CPU
  • Identifica i job che contribuiscono maggiormente ai periodi R4HA di picco
  • Avvia una misurazione direttamente da Strobe Insight Report al fine di identificare la causa principale dell’utilizzo elevato di CPU

Utilizza ThruPut Manager per controllare in maniera proattiva i costi IT, misurando le prestazioni, identificando gli sprechi ed eliminando le inefficienze.

  • Assegna le priorità in modo automatico e intelligente e ottimizza il batch processing
  • Bilancia la mole di lavoro e migliora la capacità di batch per garantire risparmi considerevoli
  • Batch Service Metric definisce il servizio batch in termini che tutti gli attori coinvolti possono comprendere e misurare
  • Gestisce automaticamente la coda batch per fare in modo che i carichi di lavoro più importanti vengano completati per primi
  • Monitora automaticamente l’utilizzo di R4HA e riduce il consumo di MSU per abbassare i valori di MLC quando viene utilizzata una strategia di prezzo in modalità sub-capacity
  • Blocca automaticamente la domanda del batch non appena i picchi in R4HA si avvicinano al massimo
  • Visualizza rapporti aggregati sulla gestione dell’utente e le prestazioni dei gruppi

Audit

Utilizza Application Audit per registrare e analizzare dall’inizio alla fine e in tempo reale il comportamento dell’utente di un’applicazione mainframe.

  • Mitiga i rischi per la sicurezza informatica e rispetta i requisiti di conformità
  • Registra direttamente la sessione di attività di ogni utente:accessi effettuati, comandi da tastiera dati durante la sessione, selezioni dai menu, dati specifici ricercati e altro ancora
  • L’interfaccia web intuitiva permette ai team di sicurezza e compliance non esperti del mainframe di impostare facilmente parametri di registrazione della sessione, configurare feed, rivedere le attività di registrazione ed eseguire altri compiti di amministrazione che ritengano meritevoli di ulteriori indagini
  • Con Application Audit, registri direttamente la sessione di attività di ogni utente, compresi accessi effettuati, comandi da tastiera dati durante la sessione, selezioni dai menu, dati specifici ricercati e altro ancora
  • Inserisci automaticamente i dati di Application Audit nei motori SIEM come Splunk®, IBM® QRadar® e HPE ArcSight ESM, direttamente o in abbinamento a CorreLog®zDefender™ per z/OS o Syncsort Ironstream®
  • Accedi ad analisi critiche di sicurezza attraverso un pannello preconfigurato e basato su Splunk
  • Utilizza il pannello Application Audit basato su Splunk per visualizzare gli utenti suddivisi per LPAR (logical partition); visualizzare gli utenti in base alla durata della sessione; visualizzare gli utenti che effettuano operazioni non valide; individuare operazioni non riconosciute suddivise per LPAR; e molte altre ancora

Diagnose

Utilizza Abend-AID con Topaz Workbench per determinare l’origine di un errore dell’applicazione.

  • Raccogli le informazioni necessarie alla risoluzione del problema attraverso un accesso via web
  • Informazioni raccolte con un sovraccarico di sistema molto basso in modo tale da ridurre al minimo l’impatto sulla produzione e sull’utilizzo di MIPS

Tune

Utilizza Strobe per identificare istruzioni che hanno un consumo eccessivo di CPU.

  • Identifica le istruzioni SQL e i servizi di sistema DB2 che causano tempi di wait o di CPU eccessivi
  • Visualizza le risorse e la percentuale di tempo della CPU impiegato nei moduli e nelle sezioni di controllo, visualizza i nomi delle procedure e i numeri delle istruzioni e fornisci la riga completa del codice sorgente

Feedback

Una volta identificato un problema di prestazioni o un guasto, i team operativi hanno bisogno di dare velocemente un feedback ai team di sviluppatori in modo che possano migliorare in modo semplice e rapido lo sviluppo delle applicazioni mainframe attraverso il ciclo di vita DevOps.

  • Registra velocemente le richieste di correzione con iStrobe o Abend-AID report del visualizzatore web
  • Inoltra le richieste di correzione ai team di sviluppatori per avere un feedback
  • Automatizza la registrazione dei problemi, cosicché possano essere gestiti nel processo di sviluppo
  • L’integrazione con il software Atlassian JIRA consente una raccolta automatica dei dati diagnostici e il salvataggio di queste visioni contestuali in un problema JIRA
  • Inizia la sessione di debug con le informazioni necessarie
  • Le richieste sono inviate a Topaz Workbench perché lo sviluppo ri-crei, effettui il debug e risolva i problemi